novembre 2014
OTTOBRE 2014
SETTEMBRE 2014
LUGLIO
giugno
MAGGIO
APRILE
MARZO 2014
FEBBRAIO 2014
GENNAIO 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
OTTOBRE 2013
SETTEMBRE 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
MAGGIO 2012
APRILE 2012
MARZO 2012
FEBBRAIO 2012
GENNAIO 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

h 18:00 Incontro/Dibattito
Il Forum per i Problemi della Pace e della Guerra, in collaborazione con Associazione Culturale La Nottola di Minerva, presenta

LA GUERRA IN SIRIA: AUTORI, INTERESSI E PROSPETTIVE

Intervengono:
Micaela Frulli | Università di Firenze
Francesco Strazzari | Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa
Alberto Tonini | Università di Firenze

A pochi chilometri dall’Europa si consuma, dal 2011 ormai, la tragedia umana e politica della guerra in Siria. Alla protesta contro il regime autoritario, comune in quegli anni anche ad altre aree del Mediterraneo, il governo siriano risponde con una dura repressione che precipita il Paese in una guerra civile. Rapidamente lo scontro diventa aperto conflitto. Attori statuali e non, regionali ed internazionali intervengono con varie modalità e perseguendo interessi diversi. La situazione porta all’estremo i contrasti trasversali agli stati – sunniti/sciiti; tradizionalisti/modernisti –, propagando ondate di tensione nella regione e favorendo l’espansione del sedicente Stato Islamico. Nascono così profonde fratture fra le maggiori potenze internazionali, mentre l’Europa si trova a far fronte all’emergenza dei rifugiati e alla paura di attentati terroristici.
Fonte immagine: http://www.lantidiplomatico.it

Previous postLE NUOVE FRONTIERE DEL LAVORO. CONOSCERE, COMPRENDERE, AGIRE Next postNOCHE FLAMENCA