copertina1
novembre 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

h 21:00 Concerti

CAMPUS DELLA MUSICA

Il Campus della Musica lavora da due anni dalla città di Firenze per promuovere una formula originale, fucina di nuove proposte musicali, sotto la direzione artistica dello storico produttore e Talent Scout Claudio Fabi. Il Campus approda al Caffe Letterario Le Murate, con il suo programma Campus Live 2015, patrocinato dal Comune di Firenze.
Il Campus, protagonista nel far diventare Firenze Polo della Musica italiana emergente, ha lavorato durante quest’anno nello sviluppo di una vera e propria “fucina” di nuove proposte musicali, sulla base dei suoi due principi fondamentali: condivisione e non concorrenza.
Frutto di questo lavoro, è il primo volume della Compilation del Campus, che testimonia la qualità, la creatività e il talento degli artisti che vi partecipano. Il Campus della Musica che ha sede al Teatro dell’Opera di Firenze è un progetto di formazione, promozione, produzione e condivisione del talento musicale unico in Europa, attraverso la creazione di spazi, incontri e programmi che riuniscono i più grandi professionisti, cantanti e musicisti, nazionali ed internazionali, insieme a giovani artisti e musicisti.

VALENTINA DUCA

Da sempre appassionata di narrativa trova nella forma canzone la lente giusta per proiettare il proprio pensiero sul mondo. Frequentando il campus della musica dalla sua prima edizione del 2014, Inizia un percorso di riscoperta della propria identità artistica per mettere a punto una proposta cantautorale ben definita.

OPRA MEDITERRANEA

Opera mediterranea, sulla scia del Progressive Rock da autore italiano, fa rivivere le suggestioni create da una musica che unisce la potenza del ritmo con la forza evocativa dei testi e l’architettura orchestrale del progetto. Il risultato è uno stile eclettico e personale con arrangiamenti molto curati e una particolare attenzione ai testi.

GREGORIO MUCCI

Cantautore pistoiese si definisce come “uno che fa Rock, o così mi pare”". Nella sua musica mette ironia, saggezza e “amore per gli agrumi”. A una sonorità energica colorata da riff eccentrici e accattivanti. “Datemi una chitarra e 10 secondi: o riderete o mi amerete”.

Previous postV-Ray VR Evening at VIBEARCH Next postLO STATO DELLE COSE