novembre 2014
OTTOBRE 2014
SETTEMBRE 2014
LUGLIO
giugno
MAGGIO
APRILE
MARZO 2014
FEBBRAIO 2014
GENNAIO 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
OTTOBRE 2013
SETTEMBRE 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
MAGGIO 2012
APRILE 2012
MARZO 2012
FEBBRAIO 2012
GENNAIO 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

h 22:00 Concerto

MARIO DONATONE & GIO’ BOSCO DUO
Tributo a Ray Charles & Aretta Frankleen

Mario Donatone – piano e voce
Giò Bosco – voce e percussioni

Donatone e Giò Bosco presentano un concerto dedicato alla rivisitazione del repertorio di due grandi del soul estremamente vicini e complementari come livello artistico e interpretativo, Ray Charles e Aretha Frankleen. A ripercorrere il loro sound  Mario Donatone, pianista cantante e interprete tra i più apprezzati in Italia nell’ambito blues e jazz, e Gio’ Bosco, cantante eclettica che si muove da anni tra soul e musica world e d’autore. Sono due artisti che collaborano da anni in varie formazioni e soprattutto dirigendo insieme World Spirit Orchestra, un coro con cui hanno avuto varie importanti collaborazioni, tra cui Neri Marcorè, Mario Biondi, Linda Valori ed altri.
Hanno tutti e due un background di tournée con artisti afroamericani di soul e gospel, e presentano un concerto ricco di duetti storici, di atmosfere soul coinvolgenti e caratterizzate da sapienti armonie vocali. La grande capacità di racconto e di dialogo col pubblico e l’intesa ultradecennale delle loro voci unite al pianismo blues incisivo e lirico allo stesso tempo di Mario Donatone, sono gli ingredienti di uno spettacolo intimo e trascinante allo stesso tempo.
Artista poliedrico e versatile, con alle spalle innumerevoli collaborazioni Mario Donatone è un “pianista – cantante” unico nel suo genere. In Italia infatti è uno dei pochi musicisti che ha saputo regalare una dimensione artistica a questo tipo di approccio che negli Stati Uniti ha, invece, una lunga tradizione artistica con il jazz, il blues ed il soul. E’ uno dei pochi, inoltre, a sapersi muovere in quel territorio definito “crossover” all’interno del quale si fondono i linguaggi di diverse dimensioni musicali. Grazie a queste doti artistiche Mario Donatone ha avuto il merito di approcciarsi al grande Ray Charles recuperando il sound sanguigno degli esordi, prima che eleggesse la big band a definitivo strumento di accompagnamento della sua voce.

https://www.facebook.com/mario.donatone.91

https://www.youtube.com/watch?v=t9F0s__2OKs

https://www.youtube.com/watch?v=WlvFQN-j7Ac

https://www.youtube.com/watch?v=F3_t3yS6oZY

https://www.youtube.com/watch?v=bOboo4NxSoA

http://www.mariodonatone.com/project/plays-ray-charles/

https://www.youtube.com/watch?v=zH_m16Kssxs

https://www.youtube.com/watch?v=aJvh-j2Z8AU

http://www.mariodonatone.com/project/mario-donatone-trio/

Previous postIUS SOLI - STRANIERI IN PATRIA Next postDIRITTI UMANI E ACCESSO ALLE RISORSE ECOSOCIAL FILM FESTIVAL - HUMAN (II)