copertina1
novembre 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

h 9:30 Evento

A cura di Europe Direct, in collaborazione con CDE (Centro Documentazione Europea), Le Murate.Progetti Arte Contemporanea, Caffè Letterario le Murate, Wikimedia Italia, MuseiEmotivi, Testimonianze.

NOTTE BLU 2018
ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE. LA CUTURA RENDE LIBERI, LIBERIAMO LA CULTURA

Restaurato e restituito alla città nel 2004, anche grazie a finanziamenti europei, l’ex-monastero delle Murate rappresenta oggi uno dei centri di aggregazione più frequentati del centro storico di Firenze, anche se ancora in pochi ne conoscono la storia.
L’obiettivo di Europe Direct Firenze, organismo interno al Comune di Firenze che rappresenta un tramite tra i cittadini e la Commissione Europea, è quello di rendere l’8 maggio (giorno prima dell’anniversario della nascita dell’Europa nell’anno delle celebrazioni del suo patrimonio culturale) un giorno per celebrare la storia del complesso delle Murate, ripercorrendo, attraverso l’organizzazione di incontri, visite guidate gratuite e di laboratori di editing delle voci enciclopediche di Wikipedia ad esso dedicate, la sua evoluzione dalla fondazione ad oggi.

Dalle h 10.30

Gli operatori del MusE condurranno i partecipanti all’interno degli spazi più suggestivi delle Murate con visite guidate nelle celle del carcere duro, nel Semiottagono, nella chiesetta e nella piazza della Madonna della Neve; contemporaneamente, nella sala “Ketty La Rocca” del PAC (Progetti per l’Arte Contemporanea), un’installazione video realizzata da Europe Direct ripercorrerà la storia del luogo attraverso testimonianze e interviste ai protagonisti del suo restauro.
Sempre negli spazi del PAC, alle 11.30 si svolgerà un incontro pubblico sul restauro del complesso architettonico e la sua conversione a museo cittadino al quale parteciperanno il prof. Mario Primicerio (sindaco che ha dato avvia al progetto di riqualificazione) e gli organizzatori di MuseiEmotivi, un percorso formativo organizzato nel contesto dal Centro di Competenza universitario e regionale NEMECH – New Media for Cultural Heritage -, che nel 2016 ha tenuto presso Le Murate PAC la sua prima edizione, dove esperti del settore beni culturali hanno partecipato a un laboratorio di progettazione interdisciplinare per un museo emotivo presso il Complesso monumentale Le Murate.

Previous postI' CINEMINO: ALIENS. SCONTRO FINALE Next postCINETECA EUROPA: AVANGUARDIA DEL TEMPO: LA MUSICA | BERLIN CALLING