copertina1
novembre 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

              

FORRÒ BRASILIANO con i PE NO CHAO

Mariane Reis | voce e triangolo

Modestino Musico | fisarmonica

Simone Martelli | chitarra

Giovanni Vaccari | zabumba

Il forró brasiliano è una danza che si balla insieme, in coppia e si sta diffondendo ovunque in tutta Europa! È una danza che s’impara facilmente e che piace perché la musica è coinvolgente, calda e parla al cuore.

È con una fisarmonica, una zabumba, una chitarra, un triangolo e la voce che il quartetto Pé No Chão porta in Italia uno dei più bei ritmi del Brasile: il forró, per l’appunto. Tre musicisti  italiani con una cantante bahiana di voce e anima nordestina, ci fanno assaggiare un pezzettino di folklore brasiliano e ci trasmettono tutta la sua gioia e la sua espressività.

La proposta è il suono contagiante e autentico della musica etnica del Nord-Est nei suoi vari generi: baião, xote e xaxado. Il repertorio è quello dei classici dei grandi maestri: Luiz Gonzaga, Dominguinhos e tanti altri noti artisti che hanno arricchito il panorama della musica popolare brasiliana con il tradizionale forró pé-de-serra, ma anche una originale interpretazione dei successi attuali.

La musica è allegria, si manifesta in maniera impetuosa, dolce e sincera, proprio come la gente semplice che fa festa e si lascia trasportare dal ritmo gioioso, dai piedi ben piantati sulle proprie radici in un contatto naturale con l’energia della terra. Un fiorire di idee ha unito la band italo-brasiliana e il pubblico ne percepisce la ricchezza e l’incanto che sgorga dall’incontro fra due culture così distanti fra loro. Un Brasile di anima e cuore, quello del gruppo Pé No Chão.

Previous postDUE LIBRI. UN AUTORE MONTELUPO, DOVE LA CERAMICA SI FA STORIA – L’ARTE IN MUTANDE Next postLE INFINITE RAGIONI. IL MANOSCRITTO SEGRETO DI LEONARDO DA VINCI