copertina1
novembre 2014
DICEMBRE 2013
NOVEMBRE 2013
Dicembre 2012
novembre 2012
DICEMBRE 2011
NOVEMBRE 2011

h 16:00          Evento

PRESENTAZIONE YURI’S NIGHT FIRENZE 2019

Yuri’s Night è una manifestazione internazionale che si tiene in moltissime città del mondo il 12 aprile di ogni anno per ricordare l’impresa di Jurij Gagarin, il primo uomo andato nello spazio nel 1961. Organizzato da Maurizio Galluzzo e gli studenti del Primo Anno della Specialistica in Comunicazione all’ISIA di Firenze, Yuri’s Night è un evento sperimentale per la città di Firenze. Un’occasione per “provare sul campo” tutte le fasi progettazione e lancio di un evento culturale. Studenti e professionisti si alterneranno in interventi (slot) di 15 minuti. Sono previste circa cento persone, a rotazione chi vorrà potrà presentare un suo progetto, potrà prendere la parola. Si alterneranno momenti di studio ed altri di intrattenimento e divertimento attraverso letture, performance e conversazioni sul tema del  limite e del confine anche per quel che riguarda i limiti fisici, personali, sociali.

Come riferimento letterario che farà da corollario alla manifestazione, sarà presentato un testo di fantascienza poco noto e scritto a Firenze alla fine dell’800: “Da Firenze alle stelle”. Venne stampato a Firenze dalla Tipografia Editrice del Fieramosca; l’autore, Ulisse Grifoni (1858 – 1906) volle raccontare un “viaggio meraviglioso di due italiani ed un francese”. Questo libro di 214 pagine doveva far parte di una trilogia che sarebbe continuata con “Nelle stelle” e “Dalle stelle a Firenze”. Della trilogia uscì però solo il primo volume. Questo racconto ebbe un discreto successo e venne ristampato, in un’edizione ampliata, nel 1887, questa volta dalla Tipografia Editrice di Luigi Nicolai con il titolo “Dalla terra alle stelle”. Il protagonista è un giovane fiorentino, Alberto C., che dopo aver lasciato gli studi letterari per una storia d’amore conclusa malamente, si dedica alla chimica e mette a punto, più per fortuna che per impegno, una vernice che annulla la gravità. Con l’aiuto di un professore dell’Università di Firenze costruisce una nave che grazie a questa vernice si muove nell’aria e dopo aver visitato l’Africa si dirigono verso Marte. Il racconto è ricco di spiegazioni scientifiche e di argomenti di divulgazione della scienza. Anticipa di molti anni un romanzo ben più noto dello scrittore britannico Herbert George Wells (1866 –1946) che nel 1901 pubblicò il libro “I primi uomini sulla Luna” che utilizza una sostanza simile inventata dal Prof. Cavor e denominata cavorite.

https://www.eventbrite.com/e/yuris-night-firenze-2019-tickets-58456778799

https://yurisnight.net/

Previous postGIUBASSO CONFORTI DUO Next postCUT AND BLADE